Vi proponiamo il post, con tanto di eloquenti foto, pubblicato su Facebook da un nostro lettore che ce lo ha gentilmente segnalato.

“Ieri, 15 agosto, passeggiando sul lungomare ho fotografato in tre punti diversi queste immagini. Non mi si venga a dire che è acqua potabile! Molte persone con molti bambini facevano il bagno in questa che chiamo fogna. Come minimo penso che si dovesse vietare la balneazione!

Cartelli: niente!”.

Noi ovviamente, dopo aver doverosamente pubblicato la segnalazione del nostro lettore, giriamo il problema legato al suddetto sversamento di acqua o liquame che sia a chi di competenza, sottolineando che purtroppo non è la prima volta che un simile episodio accade.

Evidentemente, possibili rassicurazioni tecniche a parte, il problema c’è, sussiste e andrebbe risolto al più presto.

Non è affatto un bel vedere, e neanche un bel “sentire”…

E non può essere sempre e solo un caso se la immancabile e nauseante puzza di fogna, è purtroppo presente in quasi tutta la città.

La verità vera è che Crotone è sporca “dentro”, laddove il cittadino, buona volontà, rispetto per le regole e senso civico a parte, nulla può fare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here