CROTONE: 1 Cordaz, 5 Golemic, 6 Gigliotti, 10 Benali, 17 Molina, 18 Barberis, 21 Zanellato, 23 Mazzotta, 25 Simy, 30 Messias, 34 Marrone. A disp.: 12 Figliuzzi (GK), 22 Festa (GK), 7 Mustacchio, 11 Vido, 13 Bellodi, 14 Crociata, 15 Itrak, 19 Gomelt, 20 Maxi, 26 Evan’s, 28 Rutten, 29 Panza. All. Stroppa
EMPOLI: 1 Brignoli, 3 Maietta, 5 Veseli, 6 Romagnoli, 8 Stulac, 9 Moreo, 10 Dezi, 13 Antonelli, 20 La Gumina, 21 Laribi, 25 Bandinelli. A disp.: 22 Perucchini (GK), 33 Provedel (GK), 4 Nikolaou, 7 Mancuso, 11 Bajrami, 15 Fantacci, 16 Frattesi, 19 Piscopo, 26 Merola, 28 Ricci, 29 Balkovec, 31 Pirrello. All. Bucchi

Prima frazione di gara che termina 0-0, ma comunque molto piacevole e combattuta nonostante il gran caldo, con le due squadre molto ben messe in campo che sfiorano il gol del vantaggio in almeno un due occasioni.

Vedi i due pali del Crotone, uno dell’Empoli e la gran parata di Cordaz sull’ex della gara Dezi.

La ripresa, bella come la prima frazione di gioco, fa registrare soprattutto l’esordio in maglia rossoblù di Maxi Lopez, con qualche lampo di vera classe, il predominio però sterile del Crotone di Stroppa, e quattro minuti di recupero che non regalano però ai tifosi la gioia del gol, e i primi tre punti di questo campionato allo Scida, ma invece una ghiotta occasione da rete per Lagumina in piena area di rigore, non sfruttata a dovere.

Niente da fare, 0-0, proprio come alla prima giornata, quella del derby col Cosenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here