Riceviamo e pubblichiamo

Lo scorso venerdì 18 ottobre, a Cerenzia, si è tenuta la prima serata di beneficenza dell’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici, sezione di Crotone, costituita il 18 giugno, con sede legale a Verzino.
L’obiettivo della serata è stato quello di raccogliere fondi per dare impulso alle attività dell’associazione e sostenere le future proposte progettuali. Nel corso della stessa sono intervenuti il presidente dell’ANGSA Crotone dr.ssa Nadia Fabiano; la dr.ssa Frieda Grassi in rappresentanza della società agricola “Cote di Mezzo” di Cotronei; la dr.ssa Debora Greco assistente sociale; il segretario dell’ANGSA Crotone Angela Basile.
Tra gli ospiti: l’onorevole Nicodemo Oliverio, le dottoresse Iacoianni e Innaro dello SPER di Crotone, la dr.ssa Maria Mirabelli del Consultorio Familiare di Crotone; la dr.ssa Lina Federico in rappresentanza del Centro Noemi di Crotone; la dr.ssa Rosa Vartellini in rappresentanza dell’A.N.M.I.C. Riabilitazione di San Giovanni in Fiore, l’orafo e maestro d’arte Spadafora di San Giovanni in Fiore.
Nell’occasione, è stata presentata l’Associazione Nazionale e gli scopi della stessa, nonché i progetti in cantiere ai quali l’ANGSA crotonese sta lavorando: la realizzazione di Corsi di formazione per Genitori ed Insegnanti; la creazione e la supervisione di gruppi di auto mutuo aiuto per genitori; l’apertura di Sportelli Blu negli istituti comprensivi dedicati interamente al supporto degli insegnanti e delle famiglie di bambini affetti da sindrome autistica; sportelli di mediazione scolastica all’interno di istituti superiori, al fine di conciliare situazioni problematiche che vivono gli studenti di quella fascia d’età, sempre nell’interesse degli insegnanti, degli alunni e delle loro famiglie; laboratori educativi inclusivi; corsi BLS-D per genitori e insegnanti; proporre ed incentivare iniziative teatrali a tema.

Pagina Facebook: ANGSA Crotone-San Giovanni in Fiore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here