Riceviamo e pubblichiamo

Presentato dell’Avv.Rocca del Movimento Forense Crotone e dall’Avv. Santacroce del Corecom Calabria, il Progetto Scuola sul Cyberbullismo nelle scuole del Crotonese.

Grande partecipazione al convegno di inaugurazione del progetto scuola denominato #ZeroBullismo – Usiamo il Web senza Subirlo, nella storica cittadina di Santa Severina. Gli Avv.ti Rocca e Santacroce hanno sottolineato come nel contrasto al Cyberbullismo è intervenuto il MIUR ricordando gli adempimenti delle scuole connessi all’entrata in vigore della legge n. 71/2017 recante misure per la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo.
Il MIUR si è impegnato nell’attuazione di un piano nazionale di formazione dei docenti referenti per il contrasto del bullismo e del cyberbullismo. Il Progetto ELISA (formazione in E-Learning degli Insegnanti sulle Strategie Antibullismo) nasce grazie a una collaborazione tra il MIUR – Direzione generale per lo studente e il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze.
Ad oggi, i docenti referenti che risultano iscritti alla Piattaforma Elisa sono circa un terzo del totale dei possibili docenti referenti di tutte le scuole statali italiane. Nell’ottica di un approccio sistemico avviato dal Ministero per sostenere le strategie di contrasto del bullismo e cyberbullismo, come previsto dal Piano Nazionale per la Formazione dei docenti 2016/2019 e dalla Legge 29 maggio 2017 n.71 recante “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”, si ricorda che ogni scuola ha la possibilità di nominare, e quindi iscrivere alla formazione e-learning, fino a due docenti ( numero consigliato) referenti per il contrasto del bullismo e del cyberbullismo, come indicato dalla circolare del MIUR (prot. 964 del 24.02.2017). Pertanto, nel caso in cui si fosse provveduto all’iscrizione di un solo docente referente è possibile inoltrare richiesta anche per il secondo docente.

Inoltre, il Corecom Calabria sottolinea L’Avv. Santacroce in questi anni si è impegnato attivamente in diversi progetti scuola di contrasto al Cyberbullismo in quasi tutta la Calabria ed in particolare nel Catanzarese, ed oggi Grazie all’amico Salvatore Rocca anche nel Crotonese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here