Riceviamo e pubblichiamo

PREMIO “VITTORIA” IN SENATO ALL’EX PARLAMENTARE MARILINA INTRIERI “PER IL SUO IMPEGNO A TUTELA DEI FIGLI MINORI DI MAFIA A CONTRASTO DELL’INDOTTRINAMENTO MAFIOSO DA PARTE DI ALCUNI GENITORI, E PER IL LORO DIRITTO AD ESSERE EDUCATI AI VALORI CIVICI IN UNO SPIRITO DI PACE, TOLLERANZA E LIBERTA’

L’INIZIATIVA, PROMOSSA DALLA CASA EDITRICE DI TESTI GIURIDICI AD AMIORA E DALL’OSSERVATORIO PER LE POLITICHE SOCIALI SI E’ TENUTA IN SALA ZUCCARI DI PALAZZO GIUSTINIANI PER PREMIARE ECCELLENZE NAZIONALI E INTERNAZIONALI

TRA I PREMIATI INSIEME A MARILINA INTRIERI EX GARANTE DELL’L’INFANZIA CALABRESE, IL NOTO PENALISTA NINO MARAZZITA, LA CRIMINOLOGA ROBERTA BRUZZONE,,LICIA ANGELI DI CONFINDUSTRIA, FRANCESCA CORRARO EDIOTOR, LUCIANO REGOLO CON DIRETTORE DI FAMIGLIA CRISTIANA, I PARLMENTARI GIAN LUIGI PARAGONE,DEBORA SERRACCHIANI, ADOLFO URSO,SOAUD SBAI.

“E’ STATO IL MIO UN IMPEGNO INTENSO, QUELLO PER CUI SONO STATA PREMIATA, DURANTE IL MIO MANDATO DI GARANTE DELL’INFANZIA CON MOLTEPLICI SEGNALAZIONI SUI PROVVEDIMENTI DI ALLONTANAMENTO ASSUNTI DALLA GIUSTIZIA MINORILE NEI CONFRONTI DI FIGLI MINORI DI FAMIGLIE MAFIOSE A RISCHIO DI GRAVE PREGIIUDIZIO E LAVORATO ALLA PRIMA BOZZA DI TESTO DEL “PROTOCOLLO LIBERI DI SCEGLIERE”, IMPEGNO CHE OGGI CONTINUA DA PRESIDENTE DI CHILD’S FRIENDS ASSOCIATION”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here