RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Come mi ero ripromesso nella conferenza stampa di saluto alla cittadinanza, verificando alcune uscite pubbliche, ritengo di dover rispondere nel merito

La prima è stata della consigliera regionale che ha sostanzialmente confermato che la priorità in questo momento sono le elezioni regionali.
Non aggiungo altro.

L’altra uscita è dell’ex consigliere comunale Massimiliano Bianchi che in questi anni ha frequentato più i social che il comune dove era stato mandato dai cittadini.

Il sindaco, ricordo all’avv.to Bianchi è scelto dai cittadini e non dalla politica e senza volergli ricordare la mia storia personale, mi limito solo ad evidenziargli che il sottoscritto ha vinto le elezioni al ballottaggio dove i cittadini sono state chiamati a scegliere tra due nomi.

Gli ricordo ancora, che il sottoscritto non ha mai chiuso la porta ai consiglieri comunali i quali hanno avuto modo di esprimere i propri pareri e le proprie proposte.

Se avesse voluto portare un contributo lo avrebbe tranquillamente potuto fare nell’esercizio dell’alto compito al quale era stato delegato dai cittadini.

Capisco l’avv.to Bianchi, tutti abbiamo delle ambizioni personali, ma non sempre possiamo sovrapporre le stesse ad un interesse più generale.

Mi dice che non sono stato capace di vagliare ciò che la politica mi diceva.

Caro avvocato, sono stato talmente attento, che non ho esitato a dimettermi.

Mi dice che sono stato sordo. Probabilmente se avessi ascoltato tutto mi sarei trovato ad arricchire il mio staff di qualche parente prossimo di consiglieri comunali o a celebrare matrimoni fuori dalla casa comunale in violazione della legge in materia, che tra l’altro lo stesso avvocato Bianchi conosce benissimo essendo uomo di legge.

In ultimo mi soffermo un attimo sull’uscita di Laboratorio Crotone.
Li ringrazio! Ma non ho bisogno di difese d’ufficio…fuori tempo.

Il tempo, ho già avuto modo di chiarirlo, è scaduto e del resto il sottoscritto aveva, già da tempo, preso le distanze da Laboratorio Crotone considerato che il vertice era completamente appiattito su altre posizioni non da me condivise.

Ugo Pugliese
Già sindaco di Crotone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here