C’è chi citofona, c’è chi ricorda alla sua candidata a presidente una trombata non fatta, c’è chi viene a “rubare” voti fuori porta, e c’è anche chi, come il molto probabile e prossimo candidato a sindaco del Movimento Cinque Stelle (?), e molto ex consigliere comunale di minoranza Correggia che invece, in questi movimentati giorni di campagna elettorale, si diverte (beato lui), ad “imbrattare” i manifesti degli altri.

Una ossessione. Sempre la stessa.

Come se non esistessero altri avversari politici, e soprattutto candidati del suo “Movimento”, da aiutare e sostenere.

Poi, evidentemente orgoglioso di tale prodezza politica, scatta una foto e la pubblica sul suo profilo Facebook.

Giustizia è fatta!

Contento lui. Sono soddisfazioni…

Esigue, tardive, interiori, ma pur sempre soddisfazioni.

Della serie: Ognuno fa quel che può, e con i mezzi di fortuna cui dispone.

Opposizione, sempre e comunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here