Riceviamo e pubblichiamo

La notizia riportata da alcune testate giornalistiche circa un mio licenziamento è falsa. Ho già dato indicazioni al mio legale di querelare i giornalisti che hanno dato la notizia.

Giusto per amore della verità, la sottoscritta, nella giornata di ieri, martedì 18 febbraio, ha ricevuto una contestazione dalla quale intenderà difendersi presentando tutta la documentazione e i pareri Anac a supporto delle sue ragioni.

Pertanto invito chi ha già dato la notizia ad una immediata rettifica e le altre testate a dare una informazione  corretta.

Teresa Sperlì

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here