E così purtroppo, insieme ai primi casi accertati di coronavirus in Italia (già 14), è arrivata anche, puntuale, l’ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza, indirizzata a tutte le aziende sanitarie italiane, attraverso la quale le invita alla misura obbligatoria di quarantena con sorveglianza attiva per quattordici giorni, nei confronti di tutti i soggetti che abbiano avuto contatti stretti con casi confermati di malattia infettiva diffusiva COVID-19.

La suddetta ordinanza ministeriale ha la validità di 90 giorni.

Per quanto riguarda lo specifico della nostra realtà, le informazioni che giungono dall’azienda sanitaria crotonese sono piuttosto rassicuranti.

L’ospedale San Giovanni di Dio infatti, sarebbe dotato di tutti gli strumenti necessari ed utili al personale medico in caso di casi conclamati di COVID-19 a Crotone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here