“Faccio volontariato con l’Airc da più di 20 anni, e ho voluto personalmente contribuire per la prima volta sui social (Facebook), perché quello che stiamo vivendo è un periodo molto difficile e delicato, e perché credo nella grande generosità dei crotonesi che nei momenti in cui c’è da aiutare chi soffre ed ha più bisogno, non si sono mai risparmiati.

Appena raggiunta la cifra derivante dalle vostre spontanee donazioni, comprerò un ventilatore polmonare che verrà poi donato al Pronto Soccorso del nostro presidio ospedaliero, in favore dei pazienti colpiti dal Coronavirus.

La cifra da donare è a propria discrezione, anche quella di un semplice caffè. Tutto è ben accetto quando è destinato per una nobile causa come questa.

La raccolta fondi la sto facendo a mio nome, dunque sulla mia pagina Facebook, e chi mi conosce sa bene che ho sempre operato a tal proposito con impegno, trasparenza ed umiltà.
Al momento dell’acquisto del ventilatore polmonare per il reparto Covid-19 del San Giovanni di Dio, farò vedere a tutti la ricevuta dell’acquisto avvenuto, e poi lo consegnerò al Pronto Soccorso a nome della città di Crotone”.

Maria Ruggiero

già Presidente della Commissione Pari Opportunità Comune di Crotone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here