Non è ancora arrivato il fatidico e atteso 18 maggio, giorno in cui le chiese riprenderanno la loro attività liturgica insieme ai fedeli, ma questa mattina intanto, la Basilica Cattedrale di Crotone, sino alle ore 11.30, se pur attentamente controllata dalle forze dell’ordine, era accessibile al pubblico.

Insomma, se pur con parsimonia e con le dovute cautele, sono stati in molti i crotonesi che oggi hanno potuto così “salutare” la nostra Madonnina.

Alle 12.00 a porte chiuse, il Quadro della Madonna è stato sistemato nella navata centrale, questo pomeriggio dalle 16.00 alle 17.00 di nuovo porte aperte, dopo di che la Messa a porte chiuse, presieduta dal Monsignor Angelo Panzetta.

E in periodi molto difficili e di restrizioni come questi, con la Festa della Madonna di Capocolonna che è stata di fatto e necessariamente ridimensionata, è meglio questo che niente…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here