Riceviamo e pubblichiamo

“La Mamma che viene a visitare la Sua preziosa prole … è stato un momento di elevata religiosità e infinita commozione. Grazie al Padre Arcivescovo e a quanti si sono prodigati per realizzare questo prezioso Passaggio. In un giorno ricco di ricorrenze per noi cristiani … la Solennità di “Pentecoste” e la “Visitazione di Maria a Sua cugina Elisabetta”. Oggi termina il Mese Mariano ma non termina la VIOLENZA perpetrata da alcune figure Istituzionali nei confronti di questa Città. Come cittadini non contiamo NULLA, pensavo però che per il Sacro ci sarebbe stato un po’ di rispetto, di decoro, di Amore nei confronti della Mamma Celeste, nemmeno Lei è stata esclusa da questo SCEMPIO. La Vergine Maria che passa per le vie della Città fra i Suoi figli, ma anche fra cumuli di spazzatura sparsi ovunque … con annesse erbacce.
Sono molto DISGUSTATO, come cittadino e membro del Clero. La foto annessa a questo mio ennesimo sfogo è di Don Pasquale Aceto che ringrazio, scusandomi con l’interessato per averla condivisa senza permesso”.

Pino Sestito

Diacono

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here