Il Consiglio regionale, che si è riunito questa sera, ha presentato ed approvato all’unanimità una mozione, attraverso la quale si chiede al presidente ed alla Giunta di far slittare al 28 settembre l’apertura delle scuole calabresi.

Tutto ciò per garantire un rientro più sicuro, evitare imprevisti e disagi a docenti e studenti, e permettere così a tutti gli istituti di essere pronti in tutto e per tutto, alla luce delle prossime elezioni amministrative, e soprattutto delle nuove regole e disposizioni anti Covid-19, compresi i nuovi banchi che evidentemente tardano ad arrivare.

Le scuole che non saranno seggio elettorale, potranno partire regolarmente il 24 settembre.

Nelle prossime ore sapremo quale sarà la decisione della Giunta, che eventualmente dovrà condividerla con l’Ufficio Scolastico regionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here