Come aveva annunciato il sindaco Peppino Vallone nell’immediatezza della storica promozione in serie “A” conseguita la scorsa settimana dall’F.C. Crotone Calcio, la Giunta Comunale ha approvato con apposita delibera il conferimento dell’Encomio Solenne alla squadra dei fratelli Vrenna.

“Un atto doveroso e sentito per ringraziare la società, a nome dell’intera comunità cittadina, per la gioia e la responsabilità che è derivata da questo meraviglioso evento” aveva detto il sindaco Vallone nel proporre la massima onorificenza cittadina alla compagine di mister Juric.

Con l’atto di giunta si concretizza questo momento di ulteriore comunione tra la comunità cittadina ed i ragazzi rossoblù che hanno portato il nome di Crotone in alto ed offrendo a livello nazionale ed internazionale una immagine positiva della città.

L’Encomio Solenne, previsto dal Regolamento per la concessione delle Civiche Benemerenze, costituisce un riconoscimento per i cittadini per il personale apporto al miglioramento della qualità della vita e della convivenza sociale conseguente al generoso impegno nel campo del lavoro, nella produzione di beni, nelle professioni, nel commercio, nello sport, nell’assistenza ai bisognosi, nella gestione politica e amministrativa di istituzioni pubbliche e private nonché per l’esemplare affezione ed interessamento verso la città e la comunità di Crotone.

Nella delibera adottata dalla Giunta Comunale, proposta dal sindaco Vallone, si sottolinea che il prestigioso risultato sportivo raggiunto dall’ F.C. Crotone corona l’egregio lavoro portato avanti dalla dirigenza nel corso di oltre venticinque anni di attività e di passione e che il traguardo è stato raggiunto grazie alla competenza e la professionalità della dirigenza che ha saputo creare un vero e proprio modello sportivo e societario.

“L’eccezionale stagione ha visto l’impegno dello staff tecnico che ha saputo plasmare una squadra che si è imposta sul piano tecnico in tutti i campi del territorio nazionale ed il risultato è merito degli atleti della squadra che hanno dimostrato grande attaccamento alla maglia ed alla città e si sono dimostrati campioni dentro e fuori dal rettangolo di gioco” continua il testo del provvedimento.

Un traguardo, che si inserisce nel solco della vocazione sportiva che sta caratterizzando la città di Crotone, e che ha creato in città un clima felice e positivo, di unione collettiva in cui la comunità si è riconosciuta nei colori sportivi dell’F.C. Crotone che sono anche i colori della città

La promozione in Serie “A”, rappresenta una affermazione che trascende la dimensione agonistica e che comporta una forte ricaduta dal punto di vista sociale avendo trasmesso alla popolazione un rinnovato spirito di cittadinanza e di positività per il futuro. Inoltre l’affermazione sportiva dell’F.C. Crotone Calcio ha offerto una immagine positiva a livello nazionale ed internazionale non solo alla squadra ma all’intera città di Crotone.

La promozione dell’F.C. Crotone Calcio apre prospettive positive in materia di sviluppo del territorio cittadino.

La Giunta Comunale interpretando il sentire di tutta la comunità cittadina che si è stretta intorno alla squadra e volendo testimoniare la gratitudine per quanto di importante fatto ha concesso all’ F.C. Crotone l’Encomio Solenne.

Ma l’encomio non va solo alla società. L’amministrazione ha inteso ringraziare tutti i protagonisti di questa fantastica avventura conferendo nominalmente dell’Encomio Solenne: dal presidente Raffaele Vrenna, a tutta la dirigenza, lo staff tecnico, lo staff societario, la rosa e tutti coloro che appartengono alla famiglia del Crotone Calcio che oggi è anche la famiglia di tutta la città.

L’Encomio Solenne sarà conferito dal sindaco Vallone nel corso di una cerimonia ufficiale che si terrà nella Sala Consiliare a fine campionato.

C’è una ulteriore sorpresa che attende i ragazzi di mister Juric e la società.

Il maestro orafo Gerardo Sacco sta realizzando per l’occasione un’opera esclusiva che resterà nella bacheca della società accanto ai trofei conquistati dai rossoblu ed inoltre una serie unica e personalizzata per lo staff societario ed i giocatori per ricordare la grande impresa della serie “A”

Alla vigilia della presentazione al Salone Internazionale del Libro di Torino della sua biografia “Sono nessuno! Il mio lungo viaggio tra arte e vita” il maestro orafo crotonese omaggia la sua città ed la squadra di un altissimo momento della sua arte.

Nella Sala Consiliare, in occasione dell’Encomio Solenne, si incontreranno due eccellenze della città che rappresentano a pieno titolo quanto di più positivo può offrire la città di Crotone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here