Se tutto filerà liscio, domani giovedì 9 giugno, con lo spoglio delle sezioni numero 43 e 59, che verrà effettuato presso il tribunale di Crotone, si potrà mettere la parola fine a questo polemico, infinito e tribolato post elezioni comunali.
E dovrebbe essere quindi scongiurato un eventuale posticipo del ballottaggio.
Salvo esposto annunciato dal Movimento 5Stelle ovviamente.
Entro mezzogiorno infatti, si provvederà allo scrutinio delle restanti sezioni, a partire dai  voti per il sindaco, per consentire prima possibile eventuali apparentamenti e “liberare” la campagna dei due candidati in corsa, Rosanna Barbieri ed Ugo Pugliese, dopo di che si procederà con i voti dei consiglieri, ugualmente importanti ma per motivi diversi.
A proposito dei tanto attesi apparentamenti, “preziosi” sia per il centrosinistra che per La Prossima Crotone, non saranno ufficialmente coinvolti i 5Stelle, molto probabilmente anche la lista degli imprenditori Piuma e Torromino, Davide Pirillo e Fabrizio Meo.
Quest’ultimo infatti, non ha mai manifestato pubblicamente la sua intenzione, né tantomeno discusso di tale ipotesi con la sua squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here