Soltanto domani 3 agosto 2016, il Comune di Crotone, nelle persone del sindaco e dell’assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda, presenteranno alla città la stagione estiva.

Va bene che ” non c’è trippa pe gatti”, o almeno cosi sembrerebbe, ma organizzare un qualcosa che assomigli ad un calendario di appuntamenti musicali e di svago il 3 agosto, ci sembra un po’ tardi…
Se poi il tutto è legato al poco felice e sconfortante dato che dice che, a Crotone la stagione estiva termina di fatto la fine di agosto, o anche prima, allora ci potrebbe stare…
Ma miei cari, della abusata ed inflazionata “vocazione turistica” di Crotone, non se ne parla più?
Perché se questo fondamentale aspetto, fa ancora parte dei programmi da portare avanti, si farebbe bene a progettare sin da subito la stagione estiva 2017, proprio per non ricadere nel solito errore o pessima abitudine di affidarsi e lasciarsi andare alla limitata e discutibile arte dell’arrangiarsi, coprendosi dietro il solito alibi di ridotta disponibilità di risorse finanziarie…
Sbagliamo, o questa l’abbiamo già sentita?
Repetita juvant…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here