Riceviamo e pubblichiamo

Dopo una lunga trattativa l’imprenditore Giovanni Abramo rileva tutte le quote societarie possedute dal fratello Sergio Abramo, che esce, così, definitivamente, dalla compagine societaria del gruppo Abramo.
Per tutte le aziende del gruppo Abramo è intervenuta una importante variazione degli assetti
societari; difatti, a seguito di una lunga trattativa con il fratello Sergio Abramo, conclusasi il 26 luglio 2016, la proprietà del gruppo è passata nelle mani di Giovanni Abramo e di Rosario Abramo, e dal 26 luglio u.s. il Sig. Sergio Abramo non è più socio di alcuna delle Aziende di famiglia; le deleghe di tutto il gruppo sono passate in capo al Presidente Giovanni Abramo il quale, già dal giorno successivo all’acquisizione delle quote, unitamente al proprio fratello Rosario Abramo, ha avviato l’esame, unitamente a tutti i consulenti del Gruppo, degli interventi necessari per ottimizzare la focalizzazione del proprio core business sui settori tradizionali e innovativi, e così ottenere una sempre più razionale ed efficiente gestione delle diverse attività.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here