Tutto pronto per la Varia di Palmi. Anche l’arte del maestro orafo crotonese Michele Affidato sarà presente a questo importante evento. Una sua opera, infatti, sarà consegnata durante la festa del prossimo 28 agosto, per sugellare un momento storico della Varia di Palmi. Quest’anno la grande festa “evento religioso antichissimo e molto atteso” è resa ancora più speciale in occasione dell’Anno Giubilare della Misericordia. La fama della Varia di Palmi ha superato i confini regionali e nazionali, per essere riconosciuta come patrimonio dell’Unesco. La Varia non si festeggia a cadenza fissa, il che la rende un avvenimento ancora più importante e atteso, destinato a rimanere nella storia. La festa si terrà il prossimo 28 agosto, ma il percorso degli eventi è già iniziato il 14 agosto con la “Varia dei Ragazzi”, proseguendo il 16 agosto, giorno in cui è stato calato “u cippu”, cioè il basamento della Varia. Quindi si procederà con la selezione dell’Animella, simbolo dell’assunzione della Vergine, e le prove di coraggio per la permanenza sul carro. Il carro ha un’altezza di 16 metri e viene trainato complessivamente da 400 persone “Mbuttaturi”, divisi nelle cinque corporazioni storiche: marinai, contadini, artigiani, carrettieri e bovari, che tirano tutti nella stessa direzione. Sotto l’Animella c’è “il Padre Eterno” che la tranquillizza, quindi i bambini da 7 a 9 anni che girano attorno alla macchina. Un evento unico al mondo che non può essere raccontato per essere davvero compreso, per questo motivo il Comune di Palmi invita tutti a prendere parte alla celebrazione della Festa il prossimo 28 agosto. Tutte le fasi della cerimonia saranno trasmessi in  diretta dal palco, da Piazza I° Maggio, su Video Calabria, con la conduzione di Domenico Milani.  Un altro importante evento per il maestro orafo crotonese Michele Affidato che  con la sua arte, nel corso dell’estate, è stato presente in diverse manifestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here