La bellezza sposa la bellezza l’8 e 9 settembre prossimo per le finali nazionali di “Ragazza Moda Spettacolo”.

Cento modelle provenienti da tutto il mondo sfileranno in uno dei luoghi più belli di Crotone: il Castello Carlo V.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina presso il Museo Civico dall’assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda e dal patron del Concorso di moda e bellezza Tonino Galli.

L’8 e 9 settembre alle 21.00 sulla passerella naturale e suggestiva dell’ex lavatoio si terranno le semifinali del prestigioso premio “Moda e Creatività” giunto alla 28° edizione.

Le semifinali sono suddivise sue due serate che vedranno protagoniste rispettivamente le modelle provenienti dall’estero e le bellezze italiane che indosseranno vestiti realizzati da dieci stilisti di fama internazionale.

Abbiamo aderito con piacere all’iniziativa di questo concorso di moda e bellezza non solo per il prestigio del concorso stesso che è stato già ospitato in importanti città italiane ma perché è anche un modo per promuovere, attraverso un evento di qualità, uno dei luoghi più suggestivi della nostra città come il Castello Carlo V” ha dichiarato l’assessore allo Spettacolo Giuseppe Frisenda

Inoltre, come avevamo detto n occasione della presentazione del calendario degli eventi della città di Crotone, la proposta non si ferma con il mese di agosto ma prosegue anche a settembre ed andrà ancora avanti. L’obiettivo dell’amministrazione Pugliese è quella di fare in modo che il turismo sia una chiave di sviluppo decisiva per la nostra città. La volontà di destagionalizzare le proposte di spettacolo e culturali va in questa direzione. Inoltre, questo come per altri, è un evento che non comporta oneri per l’Ente che ovviamente fornisce tutta la logistica per la riuscita dello stesso” ha aggiunto l’assessore Frisenda

Questo concorso non è l’assegnazione di una semplice corona ma è una vetrina importante per le modelle. Nel passato ci sono state tante ragazze che partendo da questa iniziativa hanno spiccato il volo nel mondo dello spettacolo, del cinema e della moda”ha detto il patron Tonino Galli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here