Se questo è l’andazzo, divenuto ormai una pessima abitudine, e se questo è il non politicamente corretto modus operandi dell’amministrazione comunale in quanto a Commissioni consiliari, che cosi facendo ritengo inutili, poiché già irrispettosamente già decise a tavolino, allora non parteciperò più ad altre Commissioni di questo tipo.

Che io partecipi o no, se non ci sarà discussione e confronto, poco conta.

Vorrà dire che disertando la specifica Commissione, farò “risparmiare” l’amministrazione comunale, ed in tal caso dedicherò il mio impegno e la mia attenzione al punto in oggetto, in sede di Consiglio comunale.

Che senso ha avuto convocare oggi la seconda Commissione consiliare, con un solo punto all’ordine del giorno, (adesione al partenariato della società consortile Gruppo di azione Costiera-Flag), deciso e diffuso anche a mezzo stampa già da diversi giorni ? 

Se il voto in Consiglio deve essere solo una formalità, a cosa servono allora le Commissioni?

Io a questo tipo di giochetti non ci sto, tant’è che oggi mi sono astenuto. E non certo per l’utilità del progetto Società Consortile, bensì per una presa in giro che spero non abbia più a ripetersi”.

Sergio Torromino

Consigliere comunale

Le Tre Elle

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here