​Riceviamo e pubblichiamo

Tra le migliaia di partecipanti alla mitica maratona di New York, la cui 46° edizione si terrà domani, ci saranno anche due cuori “crotonesi” a battere lungo i 42,195 km di percorso: Antonio Carvelli ed Alfredo Argirò.

Ai nostri due atleti un grande in bocca a lupo anche a nome del sindaco Pugliese e di tutta la comunità cittadina, i cui cuori, sono certo, batteranno all’unisono per quelli dei nostri rappresentanti.

Tra l’altro la gara si potrà seguire attraverso media ed anche con applicazioni su cellulari o tablet e, dunque saremo in tanti da questa parte dell’oceano pronti a sostenere la prova degli atleti sul tracciato di quella che, senza dubbio, è la più prestigiosa maratona del mondo.

La presenza di atleti crotonesi alla maratona di New York è ormai tradizione consolidata, segnale che lo sport è un marchio distintivo della città che ha attraversato tante generazioni.

Proprio domani saranno vent’anni dalla partecipazione alla maratona di New York di Scipione Pacenza che in quella edizione conquisto un eccellente piazzamento.

Ricordiamo quella prova con grande affetto e rinnoviamo il ringraziamento a Pacenza che continua a trasmettere a tanti ragazzi la voglia di fare sport ed i valori positivi che questo esprime.

Tornando ai nostri atleti che domani percorreranno lo scenario di uno degli eventi sportivi ai massimi livelli mondiali, rinnoviamo loro il più sentito in bocca al lupo.

Siamo orgogliosi che nella nutrita pattuglia di atleti che rappresentano il nostro paese ci siano anche due crotonesi

Giuseppe Frisenda

Assessore allo Sport

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here