Riceviamo e pubblichiamo

Abbiamo e stiamo mettendo il massimo impegno per riaprire il mercato del primo giovedì del mese ma è necessaria soprattutto la collaborazione degli operatori affinché in città ritorni il tradizionale mercato.

Se questa collaborazione, come auspichiamo, non mancherà a dicembre il mercato riaprirà i battenti.

Dopo la non felice esperienza di agosto abbiamo deciso di fissare nuove regole che tutelassero tanto gli operatori che i clienti che solitamente affollano il tradizionale mercato.

A tale scopo abbiamo costituito con le associazioni di categoria, con Akrea e con il Comando dei Vigili Urbani un tavolo tecnico incaricato di trovare tutte le soluzioni idonee affinché il mercato del primo giovedì del mese sia realmente “il mercato della città”.

Il primo problema che ci siamo trovati di fronte è stato quello dell’individuazione dell’area.

Dopo l’inibizione dell’area che ospitava precedentemente il mercato, il piazzale antistante lo stadio, abbiamo individuato nella zona di viale Regina Margherita l’area idonea ad ospitare gli operatori commerciali.

Avremmo preferito la villa sottana, ma motivi giuridici, ci portano ad ubicare il mercato in viale Regina Margherita.

La soluzione trovata consente di avere entrate ed uscite controllate atte anche non solo a garantire ordine ma anche la sicurezza per i cittadini e per gli operatori.

L’altro aspetto è quello delle regole.

Il bando sul quale stiamo lavorando, come dettato dalle nuove normative imposte dall’Europa richiede tempi burocratici lunghi.

Per non privare i cittadini del tradizionale mercato, l’amministrazione Pugliese ha adottato un provvedimento transitorio che fissa delle regole ben specifiche improntate alla legalità ed alla corretta gestione delle attività mercatali.

Procedure che abbiamo condiviso non solo con le associazioni di categoria ma, in più incontri, con gli stessi operatori commerciali ai quali abbiamo significato più volte che solo in questo modo potremmo garantire all’utenza un mercato degno di questo nome nella tradizione del “primo giovedì del mese della città”.

Come sempre ci aspettiamo collaborazione dagli operatori ed auspichiamo che non mancherà!

Solo in questo modo potremmo assicurare entro dicembre la ripresa del tradizionale mercato.

Sabrina Gentile

Assessore alle Attività Produttive

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here