Riceviamo e pubblichiamo

Testo:

Quella di domani sera allo stadio Ezio Scida, senza fare torto alle grandi squadre che arriveranno nelle prossime settimane, non è una partita come tutte le altre.

Il fascino di pronunciare le parole “Crotone – Juventus” è innegabile e rappresenta un legittimo orgoglio per tutta la comunità crotonese.
Domani allo stadio, ma anche in tutta la città, sarà festa.
Una festa sportiva come è giusto che sia.
Sulla nostra città si accenderanno, per il prestigio che assume il match con la “Vecchia Signora”, i riflettori nazionali ed internazionali.
Crotone, ne sono certo, risponderà alla grande attraverso i suoi sportivi e la sua gente.
Ricevere la Juventus nel massimo campionato di calcio significa aver toccato il punto più alto della nostra storia sportiva.
Un grande merito, indubbiamente va alla società per quello che ha saputo costruire in questi anni.
Con altrettanta riconoscenza mi rivolgo alla mia gente.
E’ agli sportivi che hanno seguito il Crotone negli anni delle serie minori che, giustamente, va dedicato questo incontro.
“Crotone – Juventus” è da dedicare a tutto il popolo crotonese.
Crotone, anche attraverso lo sport, dimostra che una città del sud è capace di essere da serie “A”, al di là dei risultati del campo.
Rispetto a quello che racconterà domani il terreno di gioco, ma come sempre tutto può accadere, la gara rappresenta già una vittoria.
Sono certo che ci sarà anche grande collaborazione con le forze dell’ordine e con quanti sono addetti alla sicurezza degli spettatori.
Che sia per tutti una festa dello sport

Il sindaco
Ugo Pugliese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here