Questa, allo stato, e ad un paio di mesi dall’inizio della stagione estiva, la penosa situazione che sta investendo un tratto di spiaggia della costa crotonese.

Nello specifico del caso, nella zona antistante al Cimitero.

Non sappiamo bene se il liquido che fuoriesce e si riversa in spiaggia e in mare, sia acqua, comunque sporca, oppure fogna.

Ma tant’è. E mi sa tanto che il Comune di Crotone dovrà ricorrere nuovamente all’intervento dell’autospurgo.

Come una decina di giorni fa, allorquando lo stesso sindaco Pugliese, assicurò che si trattava di acqua potabile!

Vorrà dire che la prossima volta che la città subirà l’ennesima carenza idrica, attingeremo tutti alla nuova e turistica “fontanella” di Pugliese…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here