​Riceviamo e pubblichiamo
Tutto pronto per il P.R.I.D.E.C.S. – il primo Gay Pride della città di Cosenza  (primo di luglio 2017) – che verrà presentato giovedì 27 aprile, alle 11, durante una conferenza stampa presso la Sala Gullo della Casa delle Culture (Corso Telesio, 98- Cosenza).

Anche quest’anno tantissime città d’Italia celebreranno l’orgoglio Lgbtqi con dibattiti, eventi e parate e per la prima volta, all’Onda Pride, aderirà Cosenza con un programma ricco di appuntamenti culturali che avrà inizio l’8 maggio – con i saluti della senatrice Monica Cirinnà, impegnata nella lotta all’uguaglianza e firmataria della legge sulle unioni civili varata nel 2016 –  e culminerà nella parata finale che avrà luogo il primo luglio. 

Durante la conferenza stampa sarà illustrato il documento politico del Pride ed il calendario degli eventi che precederanno la festa finale. Alla presentazione sarà presente Eos Arcigay capitanato dalla presidentessa Lavinia Durantini, Federico Cerminara (militante queer e coautore del documento) e Gaetano Fazari (portavoce del gruppo comunicazione). 

Saranno inoltre presentati il logo (ideato da Achille Monteforte), la campagna comunicazione (a cura di Giovanni Barberio) ed il merchandising a cura di T-Squirt, partner di P.R.I.D.E.C.S..

Il comitato Arcigay di Cosenza ha anche Crotone come territorio da coprire, quindi il Pride di Cosenza è anche il Pride di Crotone, città dalla quale stiamo ricevendo parecchie richieste di adesione da parte di ragazzi e ragazze, e dove speriamo presto di organizzare qualcosa, sperando di vincere le resistenze presenti.


Comitato Arcigay Cosenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here