La macchina di Akrea, come da programma, è partita.

Nella giornata di lunedì sono stati infatti svuotati 40 bidoni bianchi. (nella foto)

Si è deciso di iniziare dalle periferie della città, e entro giovedì, completata l’operazione di svuotamento dei cassonetti bianchi, si procederà con la raccolta del vetro e della plastica. 

La ferma volontà, è quella di andare a regime in tempi ragionevoli, per poi proseguire con la raccolta differenziata vera e propria.

La speranza intanto, è quella che i datati mezzi con i quali Akrea si sta sottoponendo a questo surplus di lavoro, non piantino in asso gli operatori proprio sul più bello…