Da Ubaldo Schifino a Pino Napoli, da 


Damiano Milone a Roberto Bianchi, passando per tanti altri interventi, tutti al Pd e indistintamente, hanno denunciato l’inerzia del segretario Murgi in questi primi sette mesi di governo del partito provinciale. 

Al sindaco di Melissa viene rimproverato non solo il fatto di non avere riunito mai gli organismi, ma soprattutto di avere tenuto il Partito Democratico fuori da tutte le grandi questioni. 

Non una parola sulla bonifica, sull’aeroporto, sulla sanità e su tante altre questioni che interessano da vicino il territorio.

Insomma un silenzio quello di via Panella, che ha fatto si che dal partito si stiano progressivamente allontanando in molti. 

Ne giova al partito, come Vallone ha sottolineato, alimentare lo spettro dei Demokratici. 

La storia politica recente ha infatti dimostrato che alcuni processi partono da lontano e se qualcuno decide di portarli avanti, non c’è localismo o provincialismo che tenga.

Molto dura la strigliata che il segretario di Isola Capo Rizzuto Roberto Bianchi ha riservato a Murgi e Nicodemo Oliverio, rei di non manifestato vicinanza ai consiglieri del Pd che si sono dimessi dal Consiglio comunale.

Alquanto scontenta anche Antonella Rizzo, che ha chiaramente riferito al segretario e quindi al partito, benché lo avesse più volte richiesto, di non essere mai stata interpellata per parlare di ambiente e quindi di bonifica.

Un’assemblea, quella di ieri, che ha visto l’assenza di molti sindaci, cosa mai avvenuta in passato. 

E’ del tutto evidente che a via Panella si stiano preparando al prossimo congresso provinciale, visto che l’attuale segretario resterà in carica solo per i prossimi sei mesi.   

Grande spazio è stato dedicato invece a Crotone ed alla necessità di organizzare subito il congresso cittadino. 

Arturo Pantisano ha proposto la data del 30 giugno, subito accettata da Nicodemo Oliverio, e successivamente da tutto il partito crotonese.

In attesa del congresso, importante banco di prova per delineare i rapporti di forza tra i big del capoluogo, prossimamente si dovrebbe tenere una conferenza programmatica per rilanciare l’azione del partito.