Era stata posizionata lo scorso giovedì 13 luglio fra via G.Corigliano e viale Gramsci, la pompa sommersa che aveva la specifica funzione di raccogliere le acque bianche, ma anche di impedire lo sversamento della fogna in mare.

Nella mattinata di lunedi 17 luglio l’amara scoperta: qualche “fenomeno” o balordo che dir si voglia, ha pensaro di sottrarla e portarsela via.

“Una notizia triste e squallida, proprio come chi ha portato a termine questo inqualificabile gesto”, ha commentato il consigliere comunale Enrico Pedace, che ha immediatamente effettuato il sopralluogo sul posto.