Arriva dal Venezuela, ha scelto non a caso maglia numero 8, è un centrocampista dalle ottime potenzialità e si chiama Aristoteles Romero.

Perché proprio Aristoteles?

Perché il papà del giocatore è un grande appassionato di filosofia greca.

Nome illustre dunque, che Romero cercherà di onorare sul campo, e con la maglia del Crotone.

Il centrocampista venezuelano è stato presentato mercoledì dal direttore generale del club rossoblu Raffaele Vrenna.

“Sono molto contento di essere a Crotone, orgoglioso di essere in Italia e di giocare con questa maglia.

Non conoscevo il vostro paese, né Crotone, e la gente e la città mi hanno subito conquistato.

Mi ispiro ad Arturo Vidal, ringrazio il Crotone che mi ha voluto, 


e mi impegnerò al massimo per questa maglia”.