Riceviamo e pubblichiamo


Crotone li sabato 04 novembre 2017

Pregevolissimo Signor Sindaco

Ugo Pugliese

Piazza della Resistenza, n° 1

88900 CROTONE (KR)

Pregevolissimo Signor

Presidente del Consiglio

Serafino Mauro

Piazza della Resistenza n° 1

88900 CROTONE (KR)

Protocollata a mano

Oggetto: Interrogazione al Signor Sindaco ai sensi dell’articolo 38 del Regolamento sul funzionamento degli organi di governo, relativamente al P.S.C., Legge Regionale Calabrese, n° 19 del 16 aprile 2002.

Pregevolissimo Signor Sindaco,

    i sottoscritti consiglieri Le rappresentano la propria viva preoccupazione per lo stato dell’iter di approvazione del Piano Strutturale Comunale, P.S.C..

    Il Consiglio Comunale, come noto, ha ritenuto di accedere alla “Pianificazione a consumo di suolo zero”, prevista dall’articolo 27 quater della Legge Urbanistica Regionale, per come novellata dalla Legge Regionale 28/2016, in tal modo spostando il termine per la redazione del PSC alla data del 31.12.2017, di prossima scadenza.

    Allo stato, dunque, l’orizzonte che si presenta alla Città è quello prima della diffida regionale ad adempiere alla presentazione del PSC entro il termine di giorni 60, e successivamente la nomina dei commissari regionali ad acta, che andrebbero ad esautorare le istituzioni comunali da ogni loro funzione, di consultazione con la cittadinanza e decisione finale.

Occorre allora celermente procedere sulla strada dell’approvazione del PSC, prima nella sua forma provvisoria da sottoporre al vaglio degli ordini Professionali e della Città, e quindi all’approvazione del definitivo, eventualmente anche meglio disciplinando quanto deliberato con il “consumo di suolo zero”, anche guardando al lavoro sin qui svolto dalla precedente amministrazione comunale, onde evitare di vanificarlo.

    Allo stato, dunque, le poniamo la seguente interrogazione a termini di Regolamento:

  1. A che punto si trova l’iter di approvazione del P.S.C.?

  2. E’ sua intenzione coinvolgere gli Ordini Professionali Tecnici, al fine di concordare le modalità di stesura del P.S.C. definitivo?

  3. E’ sua intenzione coinvolgere il Consiglio Comunale e le sue articolazioni per procedere all’esame del P.S.C. nella sua stesura provvisoria?

  4. Ha intenzione di accedere ad un’immediata ed urgente calendarizzazione delle attività propedeutiche all’approvazione del PSC?

  5. E’ sua intenzione intervenire celermente sulla situazione dell’assessore all’Urbanistica, attualmente in una situazione di empasse, certamente di ostacolo a tale fondamentale momento della vita amministrativa della Città?

Rimaniamo in attesa di Sua cortese risposta scritta a termini di Regolamento, Le inviamo deferenti Ossequi.

I Consiglieri Comunali   

Professore Tommaso Pupa

Professore Francesco Pesce

Avvocato Massimiliano Bianchi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here