È già pronto, orgoglioso e fiero,

 ma anche molto 

emozionato, quasi come se fosse la prima volta, il maestro orafo Michele Affidato, che si appresta a partecipare al Festival di Sanremo, ancora una volta protagonista fra i protagonisti.

La sua inimitabile arte ed i suoi premi infatti, numerosi e tutti molto importanti, arricchiranno la scena ed uno spettacolo già di per se ricchi e prestigiosi, a testimonianza di un dato inconfutabile: l’orafo crotonese è ormai l’emblema del riconoscimento artistico ufficiale, ai rappresentanti del mondo della musica italiana e non solo.

Su tutti, in occasione di questa edizione del Festival della canzone italiana, il “Premio della critica Mia Martini”, per campioni e nuove proposte.

Insomma, la meravigliosa storia infinita fra Michele Affidato ed il Festival di Sanremo continua…