L’ordinanza della Commissione Straordinaria di Isola Capo Rizzuto, con la quale si vieta alla popolazione l’utilizzo dell’acqua corrente, per uso alimentare, potabile ed igienico-sanitario.