Il primo a votare, il consigliere comunale dei Demokratici Enrico Pedace.