Riceviamo e pubblichiamo


Cari ragazzi, alla vigilia di un giorno importante per tutti voi che vi apprestate a sostenere l’esame di maturità, consentitemi un saluto ed un incoraggiamento che faccio più da papà che da sindaco.

So che questi giorni di vigilia sono stati per voi di forte intensità emotiva e sono certo, tornando indietro con la memoria e pensando al mio esame di maturità, che questa prima prova la vivrete con grande apprensione, con emozione, con il cuore che va a mille.

E’ giusto ed è naturale che sia così.

Questo è un giorno che segna un passaggio importante nella vostra vita.

Non vivetelo come un ostacolo da superare. Per voi deve essere una opportunità di crescita e di confronto con la vita che vi attende, con il futuro che è vostro, che vi appartiene.

Ho avuto in questi anni il piacere di conoscere personalmente molti di voi grazie al felice dialogo continuo che abbiamo instaurato e che personalmente mi ha arricchito grazie al vostro entusiasmo e la vostra creatività.

Creatività ed entusiasmo che vi invito a mettere anche in questa prima prova, trasferendo sul foglio bianco i vostri pensieri più belli e profondi.

Impadronitevi delle parole, siatene i detentori assoluti, fatele vostre, dategli il giusto significato, arricchitele con la vostra personalità.

Le vostre parole, i vostri pensieri, come il futuro, vi appartengono.

In bocca al lupo, cari ragazzi, sono con voi.

Lo sarò sempre


Ugo Pugliese

Sindaco di Crotone