Riceviamo e pubblichiamo

Tromba d’aria a Crotone: solidarietà e sostegno alle aziende colpite

Una delegazione della CGIL Area Vasta questa mattina ha fatto vista alle aziende devastate dalla tornado che ieri ha colpito la zona industriale della Città di Crotone. Danni che rischiano di mettere in ginocchio una serie di aziende che svolgo un importante ruolo nel pur debole tessuto economico e produttivo del territorio crotonese. La presenza in mattina del Presidente della Regione Calabria Oliverio , accompagnato dal Sindaco Pugliese a dal Prefetto Di Stati hanno dimostrato la consapevolezza del rischio che corrono le aziende che sono state colpite dalla furia devastatrice che ieri ha segnato questa terra . Come organizzazione sindacale siamo in contatto con le nostre rappresentanze aziendali e solleciteremo alle Istituzioni a tutti i livelli , l’immediata ricognizioni dei danni di ieri e del 20 Novembre , giorno in cui un’ altra tromba d’aria ha investito il Comune di Cutro . Chiederemo l’avvio delle procedura per la richiesta di stato di calamità naturale e risarcimento danni alle imprese colpite , al fine di garantire l’immediata ripresa delle attività lavorative e la difesa dell’occupazione.
Crotone , li 26/11/2018
CGIL Area Vasta CZ KR VV