Riceviamo e pubblichiamo

È proprio il caso di parafrasare la decisione del Governo che al danno
aggiunge la beffa. Ma quale emergenza nazionale? Si e’ trattato di una spiacevole e, purtroppo, ciclica calamità naturale certificata dagli
Enti preposti e con una tempestiva richiesta del Comune e della
Regione. Risulta,quindi, incomprensibile e beffarda la posizione assunta dal Governo nazionale a non riconoscere gli indennizzi di natura finanziaria e fiscale, piuttosto che contributiva, alle Imprese locali per qualche milione di €uro. Eppure, la stessa ministra Lezzi,
oltre che le Parlamentari 5STELLE, hanno potuto prendere atto della
tempestività con la quale le Istituzioni locali ma, soprattutto, gli
imprenditori, non sono stati inermi a leccarsi le ferite ma hanno
attivato le stesse maestranze per il ripristino dei luoghi e delle
strutture per tornare rapidamente alla normalità.

Questa città ha una
tradizione solidaristica che va rispettata e preservata e alla quale
hanno contribuito sempre tutte le forze politiche e sindacali a
prescindere dalle differenze e dai ruoli Istituzionali. Dimostrino gli
innumerevoli portavoce a 5STELLE, oggi più numerosi di altri partiti,
di sapersi non solo schierare in favore della Città ma anche di saper
produrre effetti e risultati.

Giuseppe Fiorino

Consigliere comunale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here