Sono 183 i Comuni italiani che hanno ottenuto la Bandiera Blu, il riconoscimento internazionale istituito nel 1987, anno europeo dell’Ambiente, e assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

Undici quelle ottenute dalla Calabria per il 2019, fra le quali due nuove entrate: Villapiana e San Nicola Arcella.

Queste invece le località calabresi divise per provincia.

Cosenza: Tortora, Praia a Mare, Scalea, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Villapiana e San Nicola Arcella; Crotone: Cirò Marina, Melissa; Catanzaro: Sellia Marina, Soverato; Reggio Calabria: Roccella Jonica.

La Liguria conta ben 30 località, e con tre nuovi ingressi, guida la classifica nazionale.

Segue la Toscana con 19 località.

La Campania rimane a 18 Bandiere Blu, mentre con 15 località segue le Marche, che perde due Bandiere, ma fa però registrare un nuovo ingresso.