Non è affatto una buona notizia. Piuttosto invece un altro campanello d’allarme.

È ancora lì, esanime sulla riva della spiaggia di Gabella.

Intorno a lui, i tanti bagnanti presenti, sorpresi, e naturalmente molto

dispiaciuti per la brutta fine capitata a questo delfino, che il mare ha trasportato sulla costa di Gabella.

Si tratta senza ombra di dubbio un episodio molto negativo, e che mette in risalto ancora una volta purtroppo, le allarmanti condizioni di salute dei nostri mari, e di un ambiente in generale, sempre più malato.

Si attende la Capitaneria di Porto, già allertata dalle persone che sono ancora lì, e che trascorrendo la loro domenica al mare, sono stati costretti a vivere questo triste fuori programma.