Riceviamo e pubblichiamo

On.Flora Sculco: “ La bonifica non è più un miraggio, l’approvazione del
progetto operativo fase 2 segna un momento importante per il futuro
della città”.

Non posso che salutare con piacere le notizie che giungono da Roma, oggi
con l’approvazione del progetto operativo fase 2 finalmente si
concretizza e si avvia un percorso che restituisce dignità al territorio: la bonifica prende forma e vita,
un futuro diverso ora può essere immaginato e costruito.
L’approvazione progetto operativo fase 2 è il frutto ed il risultato di
tre anni di lavoro caratterizzati da un’inversione di rotta rispetto al
passato!
Basta alle contrapposizioni ed agli scontri che in questi anni hanno
bloccato Crotone e relegato la bonifica nel limbo, lasciando alla città
a tutti noi uno spettro con il quale convivere.
Concertazione, confronto e dialogo sono state le linee guida scelte, e
oggi possiamo dire che il percorso intrapreso sta dando i risultati
sperati.
Crotone non dovrà più rassegnarsi a questa convivenza forzata con lo
spettro dell’inquinamento, con l’illusione di una bonifica sempre
annunciata e mai avviata, tutto questo ora può essere consegnato al
passato e si può finalmente guardare al futuro.

On.Flora Sculco
Consigliere regionale