Storie di periferia, molto spesso e purtroppo legate a vecchi e sempre attuali problemi, disagi sociali e difficoltà di ogni tipo.

Nello specifico caso relative ad abitazioni vecchie, fatiscenti e prive di ogni requisito di sicurezza ed igiene.

Per tale motivazione, il Comune, attraverso un’ordinanza di sgombero, provvedera all’allontanamento di quattro famiglie, le quali saranno obbligate a lasciare le loro abitazioni situate nel rione Fondo Gesù, e sistemate per ora in alloggi di proprietà del Comune di Crotone, così come precedentemente fatto per altre 12 famiglie alle prese con la medesima, urgente e delicata problematica.

Domani mattina intanto, i quattro nuclei familiari, ancora all’interno dell’edificio pericolante, incontreranno il vice sindaco Benedetto Proto, l’assessore Pisano Pagliaroli e la consigliera regionale Flora Sculco.