Il dopo elezioni regionali: Ogni amaro e velato riferimento al senatore Nicola Morra non è puramente casuale…

Riceviamo e pubblichiamo

Francesco Aiello ed Elisabetta Barbuto

“Prima di argomentare meglio usando una “matita”, ecco una prima mia personale lettura dei dati.

In questo, il calcio ci aiuta a capire cosa fare, come farlo e quando farlo.

Ecco la pillola:
Mi sembra che si possa prendere a prestito una regola degli sport di squadra.

Se un giocatore rinuncia a giocare (per esempio, passeggia in campo, sta fermo a centrocampo o sulla linea di fondo campo e guarda i sudori degli altri), l’allenatore lo mette in panchina, poi in tribuna e, in seguito, la società lo cede ad un’altra squadra.

A volte le cessioni sono senza correspettivo, perché in tutti i mercati conta il valore reale della merce che si scambia.

Esiste un’altra soluzione: appendere le scarpe al chiodo”.