Serve una autocertificazione, obbligatoria, che spiega il motivo ed il luogo che si deve raggiungere, dopo di che da Milano si può partire in treno verso la meta prestabilita.

Le code, come si evince dalla foto pubblicata da Il Messaggero, continuano ad essere presenti e molto lunghe.