Non ha scelto lei di nascere ieri sera, piccolina, in piena pandemia globale. Ma lo ha fatto, attesissima, per la immensa gioia dei suoi genitori e dei suoi cari.

È venuta alla luce nella Tin dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, grazie come sempre all’ottimo ed amorevole lavoro svolto dall’equipe del reparto guidato dal dottor Antonio Belcastro, regalando a tutti intensi ed emozionati frammenti di vera e propria gioia.

È bella la vita. Ed è proprio in questi unici momenti di paura, incertezza, tristezza e solitudine, che la apprezziamo di più.

Stiamo imparando tutti ad apprezzarla di più, dal più piccolo ed insignificante gesto o momento quotidiano, a quello più grande ed emozionante, come nello specifico la nascita di una nuova vita.

Un sentimento pieno di luce, di positività e voglia di vivere, ma anche e soprattutto pieno di speranza.

E lei infatti, immortalata dalle infermiere della Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale di Crotone, con sul pannolino la frase “andrà tutto bene- Tin Kr”, si chiama proprio Speranza…

Benvenuta!