RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Ho letto con attenzione l’appello di Mustapha El Aoudi, di cui conosco e apprezzo la storia ed il suo gesto compiuto qualche tempo fa quando salvò la vita ad una dottoressa dell’Ospedale cittadino.
Oggi rinnova, con grande sensibilità, la sua disponibilità, in questa contigenza così difficile dovuta all’emergenza Coronavirus, la sua disponibilità a mettersi al servizio della comunità offrendo il suo “tempo” a chiunque fosse in difficoltà.
Un gesto bellissimo compiuto con grande sensibilità.
Lo ringrazio di cuore a nome della comunità cittadina.
Ed attraverso lui ringrazio tutti coloro, che in qualsisasi forma, stanno offrendo il loro contributo in queste settimane dove la solidarietà e la disponibilità verso gli altri sono fondamentali.
Caro Mustapha, il suo gesto non solo commuove ma rinforza quel legame, quello spirito di unità che deve caratterizzare una comunità, soprattutto in questo delicato frangente.
Oggi è un giorno particolare, è una domenica delle Palme diversa, che avremmo voluto trascorrere in altri modi.
Ma è nelle difficoltà che un popolo trova la sua unità.
Come ha detto Papa Francesco la pace é nei gesti quotidiani.
E in questo momento ancora più difficile la pace si conquista soprattutto pensando agli altri
Grazie di cuore

Il Commissario Straordinario
Tiziana Costantino