Dal prossimo 18 maggio, in base alle norme del nuovo Decreto Rilancio, l’autocertificazione non ci servirà più, se non per gli eventuali e motivati spostamenti da una regione all’altra.