CONFCOMMERCIO SUI PROTOCOLLI RIAPERTURA

L’incertezza è sempre negativa, ma in una crisi drammatica come quella che viviamo è disastrosa. Non si fa così. Si attende per lunedì la ‘riapertura’ del Paese. Ma ancora non si sa come.
Le bozze di provvedimento, che come è ormai consuetudine stanno già largamente circolando, prevedono quale condizione il rispetto dei contenuti di “protocolli o linee guida, idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di esercizio o in ambiti analoghi, adottati a livello nazionale”.
A loro volta, “le singole Regioni possono adottare propri protocolli nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli o nelle linee guida nazionali”.

LA DOMANDA (come si dice) NASCE SPONTANEA: DI GRAZIA, È POSSIBILE SAPERE OGGI (VENERDÌ) DI QUALI PROTOCOLLI NAZIONALI E REGIONALI SI STA PARLANDO, POSTO CHE LUNEDÌ LE SARACINESCHE DEI NEGOZI DOVREBBERO TORNARE AD ALZARSI❓
Centinaia di migliaia di imprese attendono con urgenza una risposta‼️