Mancano soltanto un comunicato stampa prima, e la classica conferenza di presentazione ufficiale poi, ma possiamo tuttavia dire con certezza che Danilo Arcuri, individuato e scelto dal PD crotonese, sarà anche il candidato a sindaco di “Crotone in Movimento”, la coalizione che fa capo ad Enzo Sculco.

Una decisione, quella che ha spinto PD e via Firenze a correre insieme per le amministrative, adottata in modo collegiale, naturale e molto convinto, perché quella di Danilo Arcuri è figura professionale molto rappresentativa, ma anche persona affidabile, competente, e di indubbie qualità morali, adatta secondo i criteri ed i desideri delle due forze politiche, a governare con successo la città di Crotone per i prossimi, importantissimi cinque anni, fondamentali per il futuro economico e sociale della nostra città.

Arcuri sarà al momento sostenuto da almeno sei liste. Ma su questo importante aspetto, torneremo in modo più dettagliato nei prossimi giorni.