L’ennesimo tavolo politico del PD di Franco Iacucci, riunitosi nella serata di ieri e protrattosi per diverse ore, ha sancito che il candidato a sindaco di Crotone “prescelto” è l’avvocato Gaetano Grillo. Per ora.

Si perché l’ex primo cittadino, per nulla soddisfatto del modus operandi utilizzato da Iacucci&company nell’arrivare ad una proposta quasi forzata (vedi contatti e rifiuti in serie), ha accettato si, ma con riserva, concedendosi 24 ore di riflessione. Le riserve ed i dubbi di Grillo sono principalmente legati al simbolo, che dovrà essere quello del PD, e alla bontà delle liste che compongono la coalizione.

Ore sicuramente incerte e concitate le prossime, perché candidatura di Gaetano Grillo a parte, tutto, ma proprio tutto potrebbe ancora succedere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here