La rottura era nell’aria, e quella che ieri era soltanto una voce, una indiscrezione politica, oggi rischia seriamente di trasformarsi invece in realtà: nel bel mezzo della campagna elettorale che porterà all’elezione del sindaco e del Consiglio comunale, il centrodestra crotonese si spacca. E molto probabilmente definitivamente.

La Lega Salvini infatti, ha chiesto a Fratelli d’Italia di rompere con Sergio Torromino e Forza Italia, e correre per conto proprio, appoggiati da due liste civiche. Questa la clamorosa intenzione, che a questo punto attende solo di essere ufficializzata, non prima però di ricevere l’ok da parte dei rappresentanti di Fratelli d’Italia.

Un po’ fuori tempo intanto (e forse fuori luogo), il Coordinamento provinciale di Forza Italia provvede ad inviare un comunicato stampa attraverso il quale Jole Santelli plaude alla scelta “condivisa” del candidato a sindaco del centrodestra Antonio Manica!

Comunicato stampa

Negli scorsi giorni il candidato a sindaco di Crotone della coalizione di centrodestra, Antonio Manica, ha incontrato il governatore della Calabria, Jole Santelli, insieme all’onorevole di Forza Italia Sergio Torromino.
L’incontro si è svolto presso la Cittadella regionale in un clima di cordialità e cooperazione per la corsa alle elezioni amministrative che interesseranno la città capoluogo il prossimo settembre.
Il presidente Santelli ha espresso soddisfazione per la scelta unanime del candidato a sindaco nella persona dell’avvocato Manica e per la collaborazione instaurata all’interno della compagine crotonese di centrodestra, ma soprattutto per il progetto di ricostruzione e di valorizzazione della città esposto dal candidato a sindaco.
Il governatore ha garantito che appoggerà il candidato a sindaco e che sarà presente nel corso della campagna elettorale per dare il proprio contributo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here