Danilo Arcuri

La notizia pre Ferragostana che riguarda la politica crotonese, nel periodo più caldo e decisivo che conduce alle ormai prossime amministrative, dice che Roberto Dorato decide di ritirarsi, e di proseguire la competizione elettorale appoggiando il candidato a sindaco di Crotone in Movimento e del PD Danilo Arcuri.

Una decisione, quella assunta da Dorato, sicuramente molto ponderata, e figlia di una attenta ed approfondita riflessione, legata al panorama politico crotonese nel suo complesso e, più nello specifico alla condotta ed al modus operandi degli altri schieramenti e rispettivi candidati a sindaco, evidentemente ritenuto superficiale e privo di contenuti politici e programmatici reali e convincenti.

E così, mentre i più pensano a litigare, ad offendersi, a chiedere e rivendicare poltrone e postazioni con ogni modo e mezzo possibile, in via Firenze si continua a lavorare per le liste, e per assicurare al candidato a sindaco Danilo Arcuri, una coalizione sempre più corposa, determinata ed affidabile.

Le dichiarazioni di Roberto Dorato.

“Non potevo restare indifferente all’appello lanciato dall’architetto Danilo Arcuri, e sottoscritto dalla coalizione che lo sostiene, di fare squadra per Crotone e con Crotone.
Ho ascoltato con attenzione le sue prime parole e ho trovato interessanti spunti, tanto da voler aprire un confronto.
Ci siamo incontrati ma soprattutto ci siamo ascoltati vicendevolmente, trovando un’immediata sintonia di idee e sinergia di programmi.
Ho voluto allargare il mio raggio d’azione e ho così deciso di confrontarmi con tutti gli altri candidati a sindaco.
Li ho incontrati tutti e alla fine ho compreso che la maggiore affinità era proprio con Danilo Arcuri.
Abbiamo bisogno di dare un nuovo progetto di sviluppo a Crotone per costruire quel futuro radioso che i crotonesi meritano per storia e capacità.
Le opportunità ci sono, è il momento giusto per metterci all’opera.
Ma per centrare l’obiettivo, dobbiamo saper fare squadra e mettere da parte divisioni, liti ed egoismi.
Per questi motivi, ho deciso non di fare un passo indietro, ma di lato, per stare accanto a Danilo Arcuri ed insieme fare un ulteriore passo avanti per costruire una grande Crotone”.
Roberto Dorato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here